lunedì 25 gennaio 2010

Zuppa rustica di funghi con salvia



Il lunedì mettina volevo iniziarlo così...diciamo pure che è andata in un altro modo e che la partenza di quest'oggi non è stata propriamente indolore: apro gli occhi, prendo il cellulare e guardo l'ora. 7.35. Come 7.35? E la sveglia? Perché diavolo non è suonata la sveglia? Oddiooddiooddiooddio...quella mi ammazza...mi spoglio, infilo la tuta che indossavo ieri, scarpe, sciarpa, cappello, correttore (va bhè il ritardo mostruoso ma senza correttore a coprire le occhiaie non posso proprio uscire che cavolo!), piumino. "Ciao Mia, ciao Fiero". Esco e corro, devo perCorrere due isolati in meno di mezzo minuto: lo faccio. Entro nell'androne, salgo fino all'ascensore che manco a dirlo è occupato...cristo devo andare al sesto, non poteva abitare che sò...al secondo? E vai con le scale...devo aver fatto almeno 4 piani, quando si libera l'ascensore lo chiamo mentre riprendo fiato e prego che non mi venga fatta una lavata di testa di lunedì mattina se no c'avrò storta tutta la settimana, lo so...mi conosco...me la prendo per un rimprovero...Suono il campanello, monto un sorriso a 32 denti e, come mi apre, con nonchalance Le dico..."Dio, hai sentito che puzza di alcol nell'ascensore? Tutto bene? Scusa il ritardo, hai pienamente ragione, usciamo subito!!" Come metto piede fuori della porta con la belva reimposto la sveglia. Comunque, mi dico, è meglio farlo su entrambi i telefoni così non resto più fregata!

Ora, per la zuppa...avete dei funghi?
Se sì meglio...se no, e vi va di prepararla, non vi resta che aggiungere una voce alla lista della spesa...
Ci tengo a fare una dedica...questa l'ho pensata per Cindry. Per l'odore che i funghi hanno, perché come li vedo e li tocco, come li annuso, ho la sensazione di star camminando in mezzo ad un bosco...e come immagino una pineta od una faggeta...mi viene in mente Lei. Se andrete sul suo blog attraverso il link, scoprirete senza difficoltà alcuna perché...


Armatevi quindi di :
-25 gr di burro
-1 cipolla tritata
-2 spicchi d'aglio schaicciati
-1 cucchiaio di farina
-1 lt di brodo (vegetale o di pollo, io ho usato il primo)
-750 gr di funghitritati
-6 foglie di salvia fresca tritata
-120 ml di vino bianco
-120 ml di panna fresca -quella da montare per intenderci- (che io ho calorosamente evitato però voi fate un po' come volete!)
-sale&pepe 

Preparazione:

1) Fate sciogliere il burro in un tegame capiente poi aggiungete cipolla ed aglio e fate soffriggere qualche minuto prima di unire il vino.
2) Versate la farina e fate cuocere un altro minuto, eliminate l'aglio, poi cominciate a versare gradualmente il brodo, aggiungete i funghi e portate ad ebollizione.
3) Abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e continuate la cottura per una 15ina di minuti ricordandovi di unire la salvia.
4) Col frullatore ad immersione passate 3/4 di zuppa  poi aggiungete la panna ed aggiustate di sale&pepe, riscaldate senza far bollire poi versate nelle bol.

7 commenti:

  1. Ehmmm ...non ho capito se la belva è un cucciolo di umano :-)

    RispondiElimina
  2. E' un bambino o un cane?

    RispondiElimina
  3. ...un cane!! ;-) ...va bhè che son strana, a modo mio, ma belva un bimbo?! Al limite...mostro!!! Ma dai scherzo! Cane...un cucciolo di cane alla Marley, avete presente Marley? Bhè, ecco...Macchia è sul genere. Tira, non torna, mangia l'immondizia e vomita, distrugge tutto quello che trova, ruba cibo e cappeelli, guanti, ciabatte...un uragano...un dramma...ma pian pian vedremo tutti insieme, disperatamente, di educarlo...

    RispondiElimina
  4. "Perchè diavolo non è suonata la sveglia?"Ecco,dubito che alle 7,35 del mattino,in ritardo ad un appuntamento antelucano,d'inverno e mettendo a rischio con te stessa la tua reputazione di personcina precisa ed affidabile,le parole affacciatesi nella tua testa siano state proprio queste...Potrei...ma non lo faccio,esporre una versione più aderente alla realtà,ma dovrei usare tutti i puntini di sospensione che ho sulla tastiera,tipo:ma v........o,p...a p.....a,che c...o di m.....o contrattempo mi è capitato,p...o d..,la m.....a,ecc.ecc.No?Arrivederci,Marguerite Gautier!Mab

    RispondiElimina
  5. Ahahahhahaha era un cane!
    Anche il mio cucciolo era un despota a furia di parlargli in tedesco ora non mangia se non gli ordini di farlo hihihihih
    Pumetta se ti serve na zampa fammi sapere!
    Concordo con la versione bonjour finess di Mab....ti ci vedrei meglio !

    RispondiElimina
  6. Giusto per ritornare ai "bimbi belve"
    ...Ogni tanto faccio visita nella scuola dell'infanzia dove mia moglie insegna...
    Beh ti assicuro che ci molti casi dove il più quotato degli esorcisti cambierebbe mestiere!!!

    RispondiElimina
  7. Oh bhè Pino: non ne dubito!! I bambini, a dire il vero, mi terrorizzano...anche se ultimamente con la nipotina di un amico caro e con la figlia di una carissima amica, sono andata alla grande...poi adorano lo smalto rosso...meglio così!! Brave Alessia e Claudia: già le vedo proiettate nel futuro!! Se mi vedessero oggi rimarrebbero decisamente deluse vista la neutralità della tonalità perlata con cui ho ricoperto le unghie!! I bambini poi guai a deluderli o a promettere senza mantenere...oddio ma sono malat: ho il terrore di deludere le persone, bambini, belve, cani compresi...AIUTO! Sì, bhè...in effetti mi sto impegnando mooolto, leggasi snaturando, per dire e scrivere meno espressioni colorite...comunque direi che sì...continuo a pensarle, un po' come Coliandro, spesso mi continuano a scappare anche perché è pieno di personaggi che se le fanno tirar dietro...sveglie comprese!! (Ah ah: ho fatto la battuta!!)

    RispondiElimina