venerdì 27 luglio 2012

Del tuo veleno mi avvelenerò



Come gli adesivi che si staccano
Lascio che le cose ora succedano
Quante circostanze si riattivano
Fuori dai circuiti della volontà.

Come il vento gioca con la plastica
Vedo trasportata la mia dignità.

Oggi tradisco la stabilità
Senza attenuanti e nessuna pietà.
Oggi il mio passato mi ricorda che
Io non so sfuggirti senza fingere.

E che non posso sentirmi libero
Dalla tua corda, dal tuo patibolo.



E un'altra volta mi avvicinerò
Alla tua bocca mi avvicinerò
E un'altra volta mi avvelenerò
Del tuo veleno mi avvelenerò.

Come gli adesivi che si staccano
Come le cerniere che si incastrano
Come interruttori che non scattano
O caricatori che si inceppano

Io tradisco le ultime mie volontà.
Tutte le promesse ora si infrangono. 




Penso ai tuoi crimini senza pietà
Contro la mia ingenua umanità.

Scelgo di dissolvermi dentro di te
Mentre tu saccheggi le mie lacrime.

E sarò cieco, forse libero
Solo nell'alba di un patibolo.
Dentro una storia senza più titolo
Scegliendo un ruolo senza credito
Strappando il fiore più carnivoro
Io cerco il fuoco e mi brucerò.

E un'altra volta mi avvicinerò
Alla tua bocca mi avvicinerò
E un'altra volta mi avvelenerò
Del tuo veleno mi avvelenerò 



8 commenti:

  1. Bellissima...

    Simone

    RispondiElimina
  2. http://www.youtube.com/watch?v=wCpP_xZIw8M

    RispondiElimina
  3. http://www.youtube.com/watch?v=VBOI1sWD0Gg

    RispondiElimina
  4. http://www.youtube.com/watch?v=6BrGyLQ1j4M

    RispondiElimina
  5. Sorella come stai? complimenti per il 30 e lode ,scusami per la latitanza ma il lavoro quando c'è mi occupa tantissimo.....belle le foto di questo post dove sono state scattate? Mi auguro non nella mia isola? sai ascoltavo sally la ricordi,mi hai dedicato quella canzone ed hai fatto centro.....spero un giorno di poterti abbracciare e riderci sù! forse a settembre sarò a roma se riesco ci incontriamo se non sarai super impegnata . baci salutami DARDADI...

    RispondiElimina
  6. Vieni quando vuoi, sarò felice di incontrarti. Già...Sally...E come che stia...immagini? Se fosse sempre domenica, tu fossi sempre libera...fantasie fantasie che volano libere, fantasie che a volte fan ridere, fantasie che credono alle favole...Non ho detto niente eppure ho detto tutto...

    RispondiElimina
  7. Già....non dirlo a me... :))) un abbraccio sorella !!!

    RispondiElimina